Scuola Digitale, Formazione, Turismo e Mobilità Giovanile al centro della tredicesima edizione di ABCD-Salone italiano dell’educazione. Ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova dal 14 al 16 novembre.

Si rafforza la collaborazione tra MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Fiera di Genova per  ABCD, il Salone Italiano dell’Educazione che sbarcherà da lunedì 14 a mercoledì  16 novembre, per la prima volta, ai Magazzini del Cotone di Genova, lo storico edificio del Porto Antico situato nel cuore della città vecchia.

L’appuntamento, giunto quest’anno alla tredicesima edizione, si rivolge ai docenti e ai professionisti italiani della scuola come punto di riferimento per approfondire in particolare gli effetti e le opportunità offerte dal Piano Nazionale della Scuola Digitale: un follow up dei risultati conseguiti dai vincitori dei bandi più recenti con la presentazione delle buone pratiche, il lancio dei bandi di prossima apertura e una verifica dei bandi in fase di chiusura. ABCD sarà anche l’occasione per fare il punto sul ruolo e l’efficacia degli “animatori digitali”, figure chiave della #buonascuola,  ovvero  i docenti che, insieme al dirigente scolastico e al direttore amministrativo, hanno un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione a scuola. Tra gli argomenti sul tappeto, la robotica educativa e il “coding”, cioè l’insegnamento della programmazione informatica ritenuta importante per lo sviluppo di alcune abilità cognitive nei ragazzi e nei bambini, della capacità di risoluzione dei problemi e di elaborazione di processi mentali complessi. Si parlerà di “Fab-lab”, i laboratori artigianali del terzo millennio che mettono insieme progettazione e realizzazione, con l’uso di Autocad e stampanti 3D, e la collaborazione via Internet ; si tratta di eccellenze già operative in alcuni istituti tecnici e professionali italiani sulla scia del movimento “maker” nato negli Stati Uniti. Tra i soggetti istituzionali che sarà possibile incontrare ad ABCD, sono già confermati la Banca d’Italia, l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Unesco e la Fondazione Garrone con i progetti di formazione concordati con il Miur rivolti ai docenti e agli studenti: dagli strumenti didattici utili per scelte finanziarie consapevoli, che approfondiscono i temi della moneta e degli strumenti di pagamento, della stabilità dei prezzi, dei prodotti e servizi finanziari, al nuovo portale che renderà disponibili al mondo della scuola le informazioni e le offerte didattiche dei Siti UNESCO in territorio italiano.

Per quanto riguarda l’area all’interno di ABCD dedicata all’orientamento, si annuncia qualificata la partecipazione di atenei del nord-ovest, di università on-line, di accademie e istituti di formazione superiore che rappresentano la punta di diamante del settore.  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presente con la “Casa del welfare” a cui aderiscono Isfol, Inail, Inps, Italia Lavoro, Covip, promuoverà le più recenti campagne informative e attiverà uno sportello di consulenza. ABCD si pone quindi come strumento informativo approfondito e di comparazione a disposizione degli studenti, e delle famiglie, in procinto di scegliere il migliore percorso di prosecuzione degli studi superiori e di sviluppo professionale.

Sul tema della mobilità giovanile, con il marchio BTS – Borsa del Turismo Scolastico e Studentesco, ABCD presenterà alcune delle più interessanti novità offerte dal mercato per la crescita extra scolastica e i soggiorni estivi, dalle esperienze formative di gruppo all’escursionismo, ai campi e ai laboratori ambientali  con la partecipazione di realtà territoriali che puntano su ambiente, natura, sport e cultura con itinerari e soluzioni adatte al viaggio d’istruzione.

ABCD fa parte di #costruiamocilfuturo-#buildup-our-future, il programma di eventi dedicato alle nuove competenze per l’Europa, il progetto promosso dalla Regione Liguria e rivolto ai giovani, al sistema educativo, ai temi scientifici, alle nuove tecnologie e alle professioni del mare.

Info: www.abcd-online.it