CAMBIANO LE DATE E IL SABATO E’ DEDICATO ALLE FAMIGLIE

UNIGE ABCD 2013E’ stata anticipata di qualche giorno la data di svolgimento di ABCD+Orientamenti, il Salone dell’Educazione, dell’Orientamento e del Lavoro organizzato da Fiera di Genova, Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova, Università degli Studi di Genova, Camera di Commercio di Genova e Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria. In occasione dell’Anno Europeo della conciliazione tra vita lavorativa e familiare,  l’undicesima edizione della manifestazione si svolgerà dal 6 al 8 novembre 2014 ed includerà  il sabato come giornata conclusiva. Questa scelta permetterà alle famiglie di visitare la manifestazione e accompagnare i ragazzi in una scelta più consapevole e meditata dei percorsi didattici e formativi da intraprendere.

Una nuova edizione all’insegna di temi di grande attualità quali l’edilizia scolastica, le forme di autofinanziamento delle scuole più intraprendenti, le buone pratiche di resistenza alle mafie, le nuove avanguardie dell’alternanza scuola-lavoro, l’anniversario 1914-2014 CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA e,  come sempre,  l’INNOVAZIONE – dalle tecnologie all’insegnamento – cuore di ABCD+Orientamenti anche nel 2014.

Il bilancio finale di ABCD+Orientamenti 2013 ha registrato 45mila presenze, con un aumento medio del 5% rispetto al 2012, del 6% per quanto riguarda i visitatori professionali. 240 gli espositori partecipanti e 363 gli appuntamenti in programma tra convegni, laboratori ed eventi. I colloqui di orientamento allo studio universitario sono stati 600, 100 le simulazioni di colloqui di lavoro, 1.600 i test di orientamento individuali, 435 i casi di assistenza alla compilazione del curriculum. 200 gli eventi formativi, 134 i seminari delle facoltà universitarie con oltre 10.000 presenze, 1.700 i colloqui con imprenditori nelle filiere del lavoro, 8.000 test e colloqui di verifiche sulle competenze chiave richieste dalla UE. 26 aziende regionali e nazionali, 3 agenzie per il lavoro e 1200 giovani partecipanti al Career Day con 25 tra enti pubblici, associazioni sindacali e di volontariato presenti nello sportello di orientamento al lavoro. La prima competizione regionale delle olimpiadi dei mestieri ha visto 110 concorrenti. 5000 gli studenti di terza media che hanno effettuato le visite programmate accompagnati dai professori a cui si è aggiunta la presenza di quasi 1000.

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova