Centro Leonardo

Il Centro Leonardo si occupa di psicologia dell’età evolutiva e dal 2012 ha avviato un nuovo progetto: dopo anni di esperienza con le scuole e con le strategie di apprendimento, nasce l’“i-STUDIO Studio Interattivo”, che propone un modo diverso di concepire la didattica, aprendo nuove prospettive alla concezione tradizionale del sapere, con lo scopo di utilizzare le nuove tecnologie per facilitare l’apprendimento degli studenti.
Nascono così i primi ebooks acquistabili su iBookstore e utilizzabili tramite iPad: testi multimediali che offrono allo studente la possibilità di consultare ambienti di lettura in cui le informazioni sono organizzate visivamente e vi sono modalità di interazione conoscitiva diverse rispetto a quelle possibili nei testi tradizionali. Integrano, quindi, i testi scritti su materiale cartaceo, rendendo l’apprendimento e la memorizzazione delle informazioni più piacevole e motivante.
L’idea del progetto “i-STUDIO” nasce inizialmente in altre forme: dall’esigenza di poter fruire di materiali visivi e semplificati, per consentire ai bambini con difficoltà di apprendimento e di attenzione di rimanere agganciati alla programmazione didattica; viene poi modificata in itinere ed estesa a tutti gli studenti per le potenzialità intrinseche dei libri interattivi.
Il progetto, infatti, è stato concretizzato in strumenti multimediali dedicati a bambini/ragazzi di scuola primaria e secondaria che hanno come argomento centrale le materie curriculari, spiegate con immagini interattive, video di approfondimento, musiche di sottofondo e voci registrate che leggono i contenuti.
La prima collana, “Analisi Logica Interattiva”, permette di insegnare e imparare l’analisi logica tramite un approccio ludico, si distingue per uno stile “deduttivo e visivo”, e si basa su immagini interattive e dinamiche, test di verifica e mappe concettuali di riepilogo.
Una nuova serie, “Fiabe didattiche interattive”, unisce il piacere della narrazione per bambini a esercizi didattici studiati da specialisti dell’apprendimento. É composta da favole a cui il bambino prende parte attivamente e intraprende un viaggio verso una maggiore consapevolezza di sé e delle sue capacità.

Quale motivo vi porta ad ABCD?
Abbiamo deciso di partecipare ad ABCD 2012 in quanto occasione di incontro con docenti e dirigenti scolastici interessati alle nuove tecnologie, e per un confronto e un dibattito mirato a migliorare la qualità dei nostri ebooks, che crediamo si inseriscano in una fase di cambiamento che sta affrontando la scuola  verso una maggior digitalizzazione. Attraverso seminari di approfondimento e incontri con i vari autori vorremmo illustrare le caratteristiche dei nostri ebook per creare una maggior sinergia con il mondo della scuola, che ci consenta di capirne al meglio le necessità e le richieste.

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova