Copioni ad Harvard

Harvard, la più prestigiosa università degli Stati Uniti, è stata scossa da uno scandalo senza precedenti: 125 studenti sono stati beccati a copiare i testi d’esame. A fare notizia è stata, però, anche la sorpresa dei docenti, increduli dinnanzi a questo “copia e incolla” di massa.

Fondata nel 1636, Harvard è la più antica università americana. Vanta codici d’onore ben precisi ed è così sicura del rispetto e della lealtà dei propri studenti che gli consente di svolgere gli esami a casa. Fin a oggi quasi nessuno aveva mai sgarrato, perché falsare gli esiti di una prova d’esame è considerato una violazione infamante e un torto nei confronti dei propri compagni di corso onesti.

In seguito all’accaduto, l’esterrefatto presidente del celebre ateneo, Drew Faust, ha predisposto delle sanzioni nei confronti degli studenti imbroglioni, che vanno dalla sospensione per un anno all’ammonizione.
Fonte news: Corriere della Sera.it 

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova