Fidenia

Fidenia_logoDavide, ci racconti cos’è Fidenia?

Fidenia è un social network didattico, vale a dire un ambiente virtuale pensato appositamente per la scuola. Da un lato vogliamo offrire ai docenti un portale in cui trovare quanti più strumenti possibili per le proprie attività didattiche, dall’altro ci proponiamo di agevolare lo scambio di comunicazioni tra personale scolastico, studenti e famiglie. Il tutto grazie ad un’interfaccia semplice e intuitiva e ad un’attenzione scrupolosa da parte del nostro staff ad offrire un’ampia assistenza tramite tutti i canali possibili.

 

 

Come funziona?

Il funzionamento è decisamente semplice. Il docente si iscrive gratuitamente su Fidenia e crea le proprie classi virtuali, invitando gli studenti ad aderirvi tramite un semplice codice. A questo punto, può iniziare a svolgere le sue attività: può creare e condividere risorse, assegnare verifiche, lavorare su materiali multimediali condivisi, gestire eventi a calendario, dialogare tramite post, messaggi e chat. Grazie a un sistema di notifiche può rimanere sempre aggiornato in merito a quanto avviene nelle proprie classi virtuali: ad esempio, se uno studente consegna il suo elaborato, se un collega aderisce ad un evento, se un proprio post viene commentato.

 

Fidenia_fotoOltre che con i propri studenti, inoltre, il docente può entrare in contatto anche con altri docenti della sua o di altre scuole, per creare gruppi e scambiarsi idee, opinioni e contenuti. Esiste anche una specifica sezione in cui consultare le risorse messe a disposizione pubblicamente dagli utenti di Fidenia: esercizi, dispense, ebook, presentazioni, ecc. Tali risorse possono essere comodamente riutilizzate per le proprie attività o condivise direttamente con le classi.

 

Fidenia è pensato anche per i genitori, che possono rimanere aggiornati in merito all’andamento scolastico dei propri figli e creare a loro volta gruppi di condivisione.
Infine, le scuole possono creare un proprio profilo istituto su Fidenia e diffondere rapidamente informazioni, eventi, novità e progetti avviati.

 

 

 

Quali sono le vostre aspettative sul 2016?

Fidenia è online da poco più di un anno e già ha raggiunto importanti risultati, sia in termini di visibilità che di afflusso di utenti. Con l’inizio del nuovo anno scolastico quest’andamento si è decisamente intensificato, al punto che nella sola prima settimana dall’inizio dell’anno scolastico abbiamo registrato circa 2000 nuovi utenti. Oggi proseguiamo con un trend di accessi decisamente incoraggiante. Gli utenti totali di Fidenia sono oramai più di 10.000, disseminati in tutta Italia e in tutti i gradi di scuola. Stiamo anche stringendo accordi con vari Uffici Scolastici Regionali per diffondere il più possibile il nostro progetto.

 

 

Perché avete deciso di partecipare a ABCD + Orientamenti?

Riteniamo che sia un evento molto importante sia per farci conoscere come startup digitale italiana, che per incontrare di persona alcuni dei docenti e degli studenti di Fidenia. Occasioni come questa sono inoltre preziose per far nascere nuove idee e nuovi confronti, magari anche con altre realtà del medesimo settore. Come realtà imprenditoriale siamo infatti sempre molto attenti a creare rete con altri attori per offrire qualcosa di sempre più completo e innovativo.

 

 

Quali sono le principali novità/argomenti/servizi che presenterete nel 2015 a Genova?
Abbiamo da poco terminato l’integrazione tra la parte di “social learning” di Fidenia e il registro elettronico, per offrire alle scuole una piattaforma completa sia dal punto di vista didattico che da quello gestionale e amministrativo. I docenti delle scuole aderenti si ritroveranno pertanto le classi virtuali già formate con tutti gli studenti, e potranno comodamente inviare al registro i voti assegnati tramite verifiche e questionari. Inoltre, le famiglie vedranno i principali dati dei propri figli (voti, assenze, circolari…) direttamente dalla propria pagina social di Fidenia. Si tratta quindi di uno strumento unico e innovativo per migliorare la comunicazione scuola/famiglia.

 

Inoltre, parleremo della recente integrazione di Fidenia con ePubEditor, il noto tool per creare con semplicità ebook multimediali e interattivi, anche in maniera collaborativa.
Un capitolo a parte lo meriterà sicuramente QuestBase, il nostro software per creare questionari e verifiche in maniera ampiamente personalizzabile, anch’esso integrato all’interno di Fidenia. QuestBase è uno strumento d’eccellenza, che raccoglie oltre 50.000 utenti tra Italia all’estero ed è sicuramente tra gli strumenti più apprezzati dai docenti italiani.

 

Queste ed altre novità verranno illustrate all’interno del nostro stand e nei workshop specifici che si susseguiranno per spiegare in dettaglio Fidenia, QuestBase e le loro integrazioni.

 

 

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova