Flowerssori


Flowerssori ha il bambino al centro del proprio metodo progettuale e considera la natura come nesso tra reale e futuro. Persegue un approccio ecologico, che rispetti il legno nella sua interezza, mantenendo il poro aperto e il nodo. La peculiarità del legno da imperfezione diventa unicità, attraverso cui la natura del materiale esprime se stessa. La particolare curvatura degli oggetti accentua il riflesso dell’incidenza della luce sulla superficie e stimola la percezione sensoriale del limite fisico della forma e del materiale. All’interno di ogni singolo elemento non vi è traccia né di ferro né di plastica, ma solo legno e colla al più basso contenuto possibile di formaldeide. Il frassino, che costituisce la superficie esterna, è derullato in unica sfoglia e non ha giunture, così che la sua “storia” e matericità ne risultino esaltate.

Flowerssori prende forma e ispirazione diretta dal mondo montessoriano e nasce a Chiaravalle, città natale di Maria Montessori e del leader di questo progetto. Ogni elemento Flowerssori interpreta le esigenze e gli aspetti pedagogici dell’ambiente educativo ispirato al metodo Montessori, dove l’ergonomia non è solo una questione di forme ma un’acquisizione di consapevolezza del bambino dei suoi rapporti con il mondo.

A seguito di un’analisi approfondita sulla realtà delle aziende che producono mobili per bambini (in particolare afferenti al mondo montessoriano), è parso evidente che negli ultimi decenni l’evoluzione del design di quello che Maria Montessori definiva “l’ambiente preparato” e che era fondamentalmente costituito dai mobili per il bambino, si è pressoché annullata. Con questa convinzione abbiamo condotto una lunga ricerca che ci ha portato dall’Italia al Nord Europa, fino a spingerci al Nord America ed in particolare in Canada. Qui abbiamo visitato molte realtà montessoriane e abbiamo parlato a lungo con esperti pedagogisti per capire come a loro avviso potesse essere perfettibile funzionalmente ed esteticamente l’arredo dedicato ai bambini. Supportati dalle informazioni che abbiamo raccolto, abbiamo concepito e sviluppato la nostra linea di Mobili Montessoriani Flowerssori e nel mese di gennaio 2012 siamo diventati Soci Istituzionali della Fondazione Chiaravalle Montessori (www.montessoridesign.it).

Che cosa significa per Flowerssori essere partner dell’Area Infanzia di ABCD?
Essere partner dell’Area Infanzia di ABCD 2012 rappresenta un onore per Flowerssori, che coglierà l’occasione per mettere a disposizione di questa grandissima iniziativa i suoi arredi montessoriani, creando un’area ludica dove tutti i piccoli ospiti potranno non solo disegnare, giocare e creare, ma anche sperimentare la sensorialità del design a misura di bambino!

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova