Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali al Salone ABCD Orientamenti 2015

min lavoro
Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali si occupa per conto dello Stato di politiche per il lavoro e sviluppo dell’occupazione, di tutela del lavoro e dell’adeguatezza del sistema previdenziale, di politiche sociali, con particolare riferimento alla prevenzione e riduzione delle condizioni di bisogno e disagio delle persone e delle famiglie.

 

 

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali partecipa alla XII edizione del Salone ABCD e Orientamenti con la Casa del Welfare, lo stand istituzionale organizzato in collaborazione con gli Enti vigilati (Inps, Inail, Covip) e le Agenzie tecniche (Italia Lavoro e Isfol) allo scopo di rendere completa l’informazione sul funzionamento del sistema welfare Italia.

 

 

Presso lo stand è disponibile personale specializzato per avere indicazioni su:

  • come ci si orienta nel mercato del lavoro
  • come si persegue la sicurezza sul lavoro
  • quali tutele sono previste per chi perde il lavoro
  • come si costruisce il futuro dal punto di vista previdenziale.

Particolare attenzione, naturalmente, è dedicata agli strumenti messi in campo dal Piano Garanzia Giovani e alla riforma del mercato del lavoro, realizzata attraverso il Jobs Act.
 

 

Il Jobs Act accelera il processo di cambiamento del mercato del lavoro in Italia. Cambiano i contratti di lavoro, i licenziamenti, la cassa integrazione, gli ammortizzatori sociali, le politiche attive, le misure per la conciliazione dei tempi di vita e lavoro e si snelliscono le procedure e gli adempimenti a carico di cittadini ed imprese. E ancora, si riforma l’attività ispettiva e si costituisce la rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro.
La Garanzia Giovani è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, rivolto ai ragazzi tra i 15 e i 29 anni non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo. Programmi, iniziative, servizi informativi, percorsi personalizzati, incentivi: sono queste le misure previste a livello nazionale e regionale per offrire opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro, in un’ottica di collaborazione tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti. Presso lo stand, le informazioni utili per partecipare al programma. Tra le varie misure, si parlerà anche del progetto “Crescere in digitale”, un’iniziativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di Unioncamere e Google per promuovere, attraverso l’acquisizione di competenze digitali, l’occupabilità di giovani iscritti a Garanzia Giovani.

 

 

 

Sito del Ministero www.lavoro.gov.it

 

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova