Il salone ABCD

abcd 2012ABCD, appuntamento nazionale di riferimento per il mondo della scuola, della formazione e dell’educazione è giunto alla sua decima edizione. L’edizione 2013 del salone si sviluppa su cinque grandi focus: l’innovazione tecnologica, il turismo e la mobilità giovanile, la formazione, le campagne educative e l’infanzia.

Innovazione tecnologica  
Nei tre giorni di manifestazione si svolgeranno eventi formativi sull’editoria digitale e scuol@ 2.0, sui sistemi di acquisto online attraverso CONSIP e sull’innovazione per facilitare l’autonomia.

Turismo e Mobilità Giovanile 
Il marchio BTS (Borsa del Turismo Scolastico e Studentesco) è noto a tutte le realtà turistiche nazionali e ABCD è l’unico evento che promuove la mobilità giovanile. L’insegnante è sempre più spesso “consulente della famiglia“ e a lui vanno evidenziate e presentate le molte opportunità di crescita extra scolastica e estiva (esperienze formative di gruppo, escursionismo, campi estivi, laboratori ambientali). Le realtà territoriali che puntano su ambiente, natura, sport potranno proporre all’insegnante itinerari e soluzioni adatte al viaggio d’istruzione e all’attività estiva dei ragazzi.
 
Formazione 
Storicamente una ventina di espositori operanti nel settore della formazione ogni anno scelgono ABCD per incontrare gli studenti Liguri presenti.
 
STAND TECNOLOGICOCampagne educative 
ABCD è da molti anni la vetrina preferita per aziende e istituzioni che vogliono presentare al mondo della scuola campagne educative e di prevenzione sui principali temi, quali: sicurezza stradale, ambiente, abuso di alcool, educazione civica, alimentare e sessuale, prevenzione all’uso di droghe.
 
Infanzia 
ABCD è l’unico salone in Italia che parla anche agli operatori dell’area pre-scolare. Attraverso una grande area espositiva dedicata ai bambini e agli educatori, ogni giorno oltre 500 bambini dai 4 ai 6 anni partecipano a laboratori educativi.
 
ABCD+Orientamenti 2012 è stato il banco di prova per toccare con mano il cambiamento in atto nella scuola italiana. Tre giorni intensi che hanno visto protagonisti in Fiera a Genova 314 espositori, la presenza del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e del Ministero dei Beni Culturali, 500 eventi tra convegni, workshop, laboratori, incontri e programmi di formazione e oltre 43mila visitatori, tra docenti, operatori, studenti e famiglie.

 

Edizione 2013