Il software S.OR.PRENDO per l’orientamento alle professioni

 

Intervista a Giulio Iannis, dirigente del Centro Studi Pluriversum di Siena

 

Tutti i partecipanti al salone ABCD + Orientamenti avranno l’occasione per conoscere la nuova versione online del software S.OR.PRENDO, uno degli strumenti più innovativi per aiutare i giovani a scoprire le professioni che meglio rispondono alle proprie caratteristiche e aspirazioni.

Ne parliamo con Giulio Iannis,  esperto di orientamento e dirigente del Centro Studi Pluriversum di Siena, società di consulenza che ha contribuito a realizzare la versione italiana di questo strumento e che sarà presente con un proprio stand a Genova.

 

 

Come funziona questo software? A chi può essere utile?

 

S.OR.PRENDO è uno strumento specifico per l’orientamento professionale e si basa su un database di oltre 400 professioni e su una metodologia interattiva che aiuta ogni persona a costruire un proprio “gruppo di professioni” preferite. Questo è il risultato più importante in quanto permette alle persone di scoprire professioni a cui non avevano pensato e che, invece, possono essere molto vicine alle proprie caratteriste ed aspirazioni. Per i giovani rappresenta l’opportunità di esplorare diverse opportunità e definire meglio il proprio progetto di formazione e di qualificazione professionale. Questo software è già molto diffuso in Italia, essendo stato scelto da Regioni, Province e da molte scuole, quale risorsa per migliorare la qualità delle attività di orientamento.

Durante il salone ABCD+Orientamenti S.OR.PRENDO sarà a disposizione dei visitatori presso il nostro stand, ma sarà anche utilizzato dalla Provincia di Genova per gestire i laboratori di orientamento con le scuole, ai quali ci si può già iscrivere attraverso il sito web della manifestazione.

 

 

Quali sono le principali novità della versione online di SORPRENDO?

 

La nuova versione on line è sempre accessibile, sia da personal computer, sia da tablet e smartphone, e questo significa che gli studenti e le persone che si rivolgono ai centri di orientamento che hanno acquisito S.OR.PRENDO possono utilizzarlo dove e quando ne hanno bisogno per rispondere ai propri dubbi e alle proprie esigenze di orientamento professionale. Inoltre, la nuova versione di S.OR.PRENDO permette ad ogni utente di personalizzare il percorso e di creare un vero e proprio piano di azione per conseguire i propri obiettivi professionali.

 

 

Cosa potranno trovare i visitatori all’interno del vostro stand?

 

Come l’anno scorso daremo la possibilità ai visitatori di provare S.OR.PRENDO direttamente presso lo stand o di ricevere un account per provarlo dal proprio PC o tablet collegandosi al sito www.sorprendo.it. Saranno organizzati momenti di presentazione del software agli operatori di orientamento e agli insegnanti. Inoltre, presenteremo il nostro nuovo portale Educaweb.it che permette di ricercare rapidamente e confrontare l’offerta nazionale di corsi di formazione e master.

 

 

Come funziona Educaweb.it?

 

Molte persone oggi hanno l’esigenza di formarsi e riqualificarsi professionalmente attraverso corsi e master, per rispondere alle richieste di un mercato del lavoro sempre più difficile e sempre più esigente. Abbiamo quindi pensato di creare un portale web in grado di raccoglie in un unico sito il database dinamico con l’offerta dei corsi e dei master di tutta Italia. Attualmente abbiamo già censito oltre 16 mila corsi su www.educaweb.it e speriamo che questo servizio – che è completamente gratuito – incontri il gradimento del pubblico.

 

 

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova