Il Museo Ferrari raddoppia

Museo_Enzo_FerrariDal primo gennaio del 2014 la Ferrari ha due musei assolutamente complementari.

 

A quello di Maranello – che presenta la Ferrari di oggi, che affonda le proprie radici nel passato guardando al futuro – si affianca ora anche il MEF di Modena, costruito attorno alla Casa Natale di Enzo Ferrari.

 

Molte le proposte dei due Musei Ferrari dedicate in particolare alle scuole. Un viaggio alla scoperta del Mito Ferrari e una testimonianza diretta dell’importanza di ricerca scientifica e tecnologica, precisione, creatività e innovazione.

 

Al Museo Ferrari di Maranello “Vivi il sogno” è il claim che accoglie in un’esperienza coinvolgente ed unica tutti i visitatori, che nel 2013 sono stati oltre 320.000. Ad una esposizione permanente dedicata alla Formula 1 ed ai Campionati del Mondo, si aggiungono cinque sale che propongono mostre tematiche di grande interesse. Molte altre sono le attrazioni: una Sala Cinema con proiezione continua di filmati a tema, i simulatori di Formula 1, semiprofessionali per gli adulti e ricavati da autentiche Formula 1 per i bambini e ragazzi, la possibilità di misurarsi in un vero cambio gomme, i maxischermi per i Gran Premi, un grande Ferrari Store e l’accogliente caffetteria.

 

Quello dedicato ad Enzo Ferrari a Modena non è solo un museo, ma uno spettacolo coinvolgente ed emozionante dove si mescolano ingredienti davvero unici: nell’avveniristico padiglione di oltre 2500 metri quadrati, completamente libero da colonne, insieme alle tante automobili esposte, si assiste ad uno spettacolo che racconta, attraverso un filmato avvolgente che utilizza ben 19 proiettori, la magica storia dei 90 anni di vita di Enzo Ferrari. Dal bambino che all’inizio del 900 scopre le corse al pilota, dall’animatore della Scuderia al Costruttore ed ai suoi trionfi. A questo tuffo nell’emozione più pura, si affianca, nell’officina perfettamente restaurata dove il padre di Enzo lavorava, il Museo dei Motori Ferrari. Una storia nella storia che permette di capire perché le Ferrari siano automobili uniche.

 

RED E YELLOW CAMPUS: I MUSEI FERRARI A TU PER TU CON GLI STUDENTI

 

I Musei Ferrari offrono alle scuole di ogni ordine e grado un ricco programma didattico che approfondisce tematiche sinergiche e complementari per far conoscere a bambini e ragazzi le tappe di un processo che ha portato alla nascita e al consolidamento del Mito Ferrari nel mondo.

 

Sia nell’uno che nell’altro museo, Ferrari organizza laboratori denominati “Red e Yellow Campus” per le scuole di ogni ordine e grado, strettamente legati ai diversi settori aziendali.

 

L’azienda italiana simbolo di eccellenza in tutto il mondo, i suoi processi di produzione, il suo team di professionisti italiani e internazionali, lo stile e i motori del mitico Cavallino rampante, gli ambienti di Formula 1: questi sono alcuni dei contenuti appassionanti affrontati in attività laboratoriali guidate nella cornice emozionante delle due strutture per una varietà di percorsi didattici adatti alle diverse età e ai diversi programmi di studio, dalle scienze alla tecnologia, all’arte, alla storia, allo sport, all’economia.

 

Dal viaggio di istruzione ai Musei Ferrari di Modena e di Maranello gli studenti ricaveranno una testimonianza diretta di attenzione al valore della ricerca scientifica e tecnologica, di precisione nell’esecuzione, di perseguimento dell’eccellenza, di capacità di apprendere dagli errori, di attenzione al pensiero creativo e all’innovazione, di orgoglio di italianità e di apertura al mondo e al futuro.

 

Museo_Enzo_Ferrari_1Il programma didattico proposto rappresenta un supporto concreto, articolato ed ef­ficace ai programmi scolastici, ma allo stesso tempo avvincente per i ragazzi, con moduli diversi­ficati per fascia d’età e adatti ai diversi ambiti di studio.

 

A Maranello vengono proposti laboratori su temi prevalentemente tecnico-scientifici, di marketing e team building. Il programma Yellow Campus a Modena amplia la proposta di Maranello con una serie di percorsi didattici che prendono spunto dalle peculiarità del museo di Modena, delle sue mostre e della sua struttura architettonica unica ed innovativa. Rispetto al Red Campus di Maranello, il programma didattico di Modena fa tesoro della straordinarietà della fi­gura carismatica di Enzo Ferrari, della sua vicenda umana e professionale, della sua passione e determinazione nell’affrontare le s­fide. Si approfondiscono anche la storia e le origini del Cavallino Rampante, la forza comunicativa del Marchio da questo ispirato, il design e il motore raccontati in modo avvincente e intuitivo per stimolare fantasia e creatività anche dei più giovani.

 

I Musei sono aperti tutti i giorni, esclusi Natale e Capodanno, dalle 9.30 alle 18.00 (aprile /ottobre 9.30 – 19.00)

 

Museo Ferrari

Via Dino Ferrari 43 – 41053 Maranello (MO)

Tel. +39 (0) 536 949713 Fax +39 (0) 536 949714

museo@ferrari.com

 

 

Museo Enzo Ferrari

Via Paolo Ferrari 85 – 41121 Modena

Parcheggio sul retro, via Giuseppe Soli 101

Tel. +39 059 4397979 Fax +39 059 245267

biglietteriamef@ferrari.com

 

Info: www.museiferrari.com

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova