Musei interattivi, acquario preistorico, geositi, splendide chiese… ABCD ti porta in viaggio tra i vigneti delle meraviglie

Un territorio a forma di grappolo, che si estende tra le splendide colline del Monferrato e delle Langhe, tra gli incantevoli paesaggi vitivinicoli che nel 2014 hanno ottenuto il riconoscimento Unesco.

L’Astigiano, famoso nel mondo per i suoi vini, merita di essere conosciuto anche per la sua storia, per l’arte e le tradizioni. Luoghi da scoprire a tutte le età, alternando escursioni all’aria aperta in parchi e riserve naturali, visite culturali tra musei, castelli e torri, soste in cantina per scoprire le storiche tecniche di vinificazioni, piacevoli attività didattiche organizzate presso fattorie e musei, per poi concludere la giornata in uno dei tanti deliziosi ristoranti dove assaporare i piatti della tradizione enogastronomica.

Tante le proposte culturali per i più giovani: Asti città di Vittorio Alfieri la cui vita e opere sono oggi apprezzabili grazie ad un allestimento interattivo del museo a lui dedicato e che si sviluppa nelle stanze del palazzo di famiglia; Asti capoluogo di una Provincia che è terra di santi e beati tra i quali San Giovanni Bosco, fondatore dell’ordine dei Salesiani di cui è possibile visitare la casa in cui nacque; Asti con l’unicità dei suoi geositi, i giacimenti fossiliferi, il parco e il museo Paleontologico dove, tra l’acquario preistorico e gli scheletri di balene e delfini, affascinanti per le grandi dimensioni, si racconta quel Mare Padano che milioni di anni fa sovrastava le colline del Monferrato e delle Langhe. E poi ancora le attività didattiche presso il museo civico di Palazzo Mazzetti, quelle del museo del Risorgimento o del museo lapidario ospitato nella Cripta di Sant’Anastasio e quelle del Museo delle“Arti e Mestieri di un tempo” di Cisterna.

Infine le chiese, prime fa tutte quelle cittadine con la meravigliosa Cattedrale,  la Collegiata di San Secondo o il complesso di San Pietro in Consavia, per citarne alcune, per poi approdare alle piccole chiesette romaniche che  sono preziose testimonianze del medioevo e uno dei grandi patrimoni storico, artistico e culturali di queste terre: da non perdere la Canonica di Santa Maria di Vezzolano, dove storia,  leggenda e mistero si fondono tra le parteti di questo gioiello che sorge in un angolo di Monferrato tra i più suggestivi e intatti. Colline plasmate dal lavoro dell’uomo, ma con paesaggi unici e tante testimonianze di un passato glorioso, con castelli e caseforti, e talvolta molto povero e difficile come testimoniato nelle Casegrotta di Mombarone.

L’Agenzia Turistica Locale AstiTurismo

Svolge attività di promozione, accoglienza, informazione e assistenza ai turisti, ai tour operator e alle agenzie di viaggio per il territorio di competenza che corrisponde ai confini amministrativi della Provincia di Asti. In collaborazione con le istituzioni locali, promuove e realizza iniziative volte a valorizzare le risorse turistiche locali