Smart ed Editrice La Scuola

SMART Technologies, azienda leader nelle soluzioni per la collaborazione, partecipa quest’anno ad ABCD 2012, il salone dell’educazione giunto ormai alla nona edizione, insieme alla storica casa editrice di testi e di materiali scolastici Editrice La Scuola. Le due aziende riproporranno in occasione della manifestazione gli incontri di formazione dal titolo “L’IMmaginazione in classe” organizzati nei mesi scorsi su tutto il territorio nazionale, i seminari si rivolgono ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per mostrare loro come è possibile sfruttare al meglio la LIM, utilizzando e rielaborando le risorse didattiche disponibili, al fine di realizzare vere e proprie lezioni interattive in classe. In occasione di ABCD, SMART ed Editrice La Scuola daranno la possibilità ai visitatori della manifestazione di partecipare a questi incontri di formazione, durante i quali saranno presentate alcune delle lezioni interattive comprese nella collana di guide didattiche “L’IMmaginazione in classe” e sviluppate esclusivamente con il software per l’apprendimento collaborativo SMART Notebook™. Il progetto è rivolto agli insegnanti della scuola secondaria di primo grado e comprende un completo archivio di materiali didattici, sia cartacei sia digitali, per realizzare lezioni interattive con SMART Notebook, integrato nelle LIM SMART Board™.
La collana, a firma di Rosaria Gianino e Maria Grazia Ottaviani, comprende 5 volumi (http://www.education.lascuola.it/it/elenco_prodotti.php?id_categoria=377)  che abbracciano diverse discipline e ogni opera si compone di due sezioni: una «Guida alla LIM», che fornisce indicazioni operative per l’uso della LIM e di SMART Notebook, alla quale si aggiunge «Insegnare con la LIM», una raccolta di lezioni e contenuti didattici realizzati con il software e completa di indicazioni pratiche per aiutare il docente a realizzare le lezioni in modo autonomo. Inoltre, ciascun volume è corredato di un CD-Rom che contiene diverse contenuti tra cui lezioni LIM interattive, realizzate su SMART Notebook e pronte per essere utilizzate o riadattate. ABCD 2012 sarà inoltre l’occasione per SMART per fare toccare con mano le ultime novità tecnologiche presentate negli ultimi mesi, in particolare la più recente versione del software SMART Notebook 11 che ha introdotto nuove funzionalità capaci di garantire una maggiore collaborazione e interazione quali: annotazioni con l’inchiostro digitale, riproduzioni di contenuti Flash® e registrazioni di pagine, nonché interagire con widget, animazioni e attività. Saranno poi presenti le principali soluzioni tecnologiche SMART dedicate al mondo della didattica, dalla lavagna interattiva SMART Board al banco digitale SMART Table, dalla Document Camera ai diversi modelli di risponditori automatici SMART Response. Infine, oltre agli incontri organizzati con Editrice La Scuola, ampio spazio verrà dedicato ai workshop SMART sull’uso e sulla condivisione delle esperienze per le soluzioni SMART.
SMART è da sempre leader nella categoria lavagne interattive sia a livello globale sia per l’Italia, dove ha raggiunto quota di mercato pari al 51,6% nei primi tre mesi del 2012 secondo le stime di Futuresource Consulting, società di ricerca globale indipendente che ha monitorato le vendite di schermi interattivi per 12 anni. Nel corso del 2011 SMART ha venduto un totale di circa 385.000 lavagne interattive SMART Board® in tutto il mondo con una quota pari al 45%, mentre in Italia ha chiuso gli ultimi mesi (Q4) del 2011 con una quota del 50,2%. Una panoramica completa sulle soluzioni per l’apprendimento collaborativo di SMART è disponibile all’indirizzo: http://www.smarttech.com/it/Solutions/Education+Solutions.

 

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova