Toscana, nuovi itinerari da scoprire ad ABCD

parchi-della-val-di-cornia

Volterra riconferma la sua presenza ad ABCD. Quest’anno, al suo fianco, saranno presenti anche i Parchi della Val di Cornia. La storia millenaria degli Etruschi si allarga a splendidi ambienti naturali.

 

Anche quest’anno ad ABCD sarà presente il Consorzio Turistico di Volterra e della Val di Cecina, con i suoi magici itinerari e la sua proposta diversificata per vivere al meglio le terre degli Etruschi. Visite di gruppo speciali, costruite su percorsi tematici alla scoperta dell’arte e dell’artigianato locale, della città e i suoi sotterranei, della natura. Ma non solo. L’edizione 2016, con la presenza dei Parchi della Val di Cornia, ci porterà fino al territorio di Piombino, dove i resti della città etrusca di Populonia e le testimonianze della passata attività di estrazione e lavorazione dei metalli si intrecciano con splendidi ambienti costieri e macchia mediterranea.

 

Come nasce un manufatto in alabastro? Che misteri nasconde l’antica Velathri etrusca? Come funziona una Centrale Geotermica? Come si costruiva una casa nel Medioevo?

 

Le esperienze da raccontare, da entrambe le parti, sono molte. I percorsi didattici e di esplorazione altrettanti. Ad ABCD ci sarà tempo per approfondire. Nell’attesa di questa “ondata di Toscana”, possiamo farci ispirare da qualche visita online.

www.volterratur.it

www.parchivaldicornia.it

Le presenze del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del MIBACT e del MIUR ad ABCD

min lavoro

Logo_Mibact

Logo_Miur

Ultime news

Logo_Genova